Anche un’istituzione antica come l’Università si è dovuta adeguare al progresso tecnologico. Una volta Università significava solo Aule Magne, Facoltà ed Istituti di Ricerca fatti di cemento armato oppure di mattoni e pietra nei casi di quelle più antiche. L’Università contemporanea ha aggiunto luoghi non materiali come i siti internet. Eppure questo non basta più.

L’Università Telematica Giustino Fortunato è un chiaro esempio di quello che noi chiamiamo Web Totale. Il sito web è importante, ma per informare e stabilire un contatto con gli studenti bisogna andare dove questi sono più presenti: Facebook, Twitter, YouTube.

L’Università Telematica Giustino Fortunato è infatti presente su Facebook con una propria pagina, ma è anche da poco sbarcata su Twitter. Inoltre è stato aperto da poco anche il blog dell’Ateneo Telematico, che ha lo scopo di informare gli studenti delle attività svolte dall’Università, ma anche di presentare idee ed eventi. Inoltre la presenza sul Web diffusa si completa con un canale dell’Università Telematica su YouTube.

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

« »