Viviamo nel 2015 in un mondo dove le novità arrivano in tante, ma poche sembrano colpirci in modo netto e preciso, come un taglio di capelli ben fatto sulla nostra vita. E proprio con riferimento a questo nasce faStyle, uno strumento pensato e creato per facilitare qualcosa che di solito è lento e macchinoso e che soprattutto ci fa perdere un sacco di tempo, il bene – a mio modesto parere – più prezioso che ci rimane da gestire e che ci rende tutti uguali.

Quattro frizzanti ragazzi di Latina (Antonio, Daniele, Christian e Alessio) , hanno creato la prima piattaforma su Cloud per prenotare appuntamenti nei saloni di bellezza in modo semplice ed immediato. Appena lanciata ha avuto subito un notevole successo gestendo più di 30.000 appuntamenti e riuscendo nella difficile impresa di far abbandonare all’80% circa dei clienti il vecchio sistema basato sul telefono, agendo anche come partner ufficiale nel Forum del Parrucchiere Eccellente a Roma. Come SaaS (Software as a Service) ha partecipato a Tech Italia London con i migliori professionisti italiani dell’ hi-tech del Regno Unito, mostrando qualcosa in grado di aiutare gli esperti del settore a gestire il proprio salone fisico anche dal punto di vista del marketing.

Prossimo passo per il team sarà quello di buttarsi presto alla conquista dei mercati esteri, godendosi però per ora il successo già ottenuto dentro i confini nazionali.

Abbiamo fatto alcune domande ai protagonisti di questa innovazione che ci hanno risposto con piacere:

 

Da dove nasce l’esigenza di creare faStyle?

L’industria italiana della bellezza è la prima in Europa (dato Primo osservatorio del settore acconciatura della divisione L’Oréal Prodotti professionali – Agosto 2014). In Italia sono presenti 92.000 saloni con 190.000 operatori, cioè il 2,2% di tutte le PMI italiane e l’acconciatura è al primo posto nel settore della bellezza professionale, con un fatturato di 7,3 miliardi di euro nel 2013. A dispetto di questi numeri da capogiro, prima di faStyle.it l’industria della bellezza in Italia non aveva alcuno strumento che permettesse di gestire tante cose in simultanea: dalla gestione dello staff interno, all’appuntamento da riservare online per il cliente ad ogni orario, fino al marketing, la promozione e la ricerca e gestione clienti, questi in particolare gestibili non più di uno alla volta. faStyle.it, invece, si presenta come una piccola rivoluzione in questo senso: una piattaforma multisides CRM (customer relationship management) e ERP (enterprise resource planning). Quindi è sia una web app che una piattaforma responsive per ogni tipo di device, tutto gestito in Cloud quindi senza software da scaricare e installare. Webfarm di riferimento per il progetto è l’irlandese Amazon Web Services, con front-end e back-up reato dai nostri tecnici.

 

Come funziona faStyle?

Ogni cliente si registra in modo gratuito e accede dal suo profilo via computer, tabletsmartphone, scegliendo quindi giorno, ora, servizio ed operatore che verrà prenotato su un calendario virtuale. Se la disponibilità prescelta non dovesse essere presente, il sistema sceglie in automatico un momento alternativo in base alle disponibilità delle sale e le abitudini del cliente. Basta quindi telefonate, email e via dicendo.

Per il professionista, con un canone mensile con prova gratuita si accede alla completa gestione del salone online. faStyle.it è integrato con Facebook dal quale si possono effettuare prenotazioni online, gestire campagne marketing e via dicendo, anche attraverso l’invio di sms di conferma e promemoria con una logica di apertura 24 ore su 24, aiutando anche la copertura dei momenti morti fidelizzando il cliente.

Oltre a questo, una community supporta con test, commenti e suggerimenti lo sviluppo della piattaforma. Tra gli utenti il sistema vanta trendsetter come Giuseppe Tessier, esperienza di 30 anni con tra i clienti Sarah Jessica Parker, Novak Djokovic, Raoul Bova e Al Pacino, Aulo Cacciatore, Daniele Hair Beauty, Studio Look e molti altri. La community stessa fa il resto anche attraverso l’online engagement, cioè offerte speciali attive per brevi periodi. A invece partirà l’Accademy di faStyle.it, iniziative e attività per la diffusione di informazioni per i professionisti per migliorare e ottimizzare gli investimenti nel web marketing.

 

Da quante persone è composto faStyle?

faStyle ha la sua ossatura composta dal CEO Antonio Fabrizio, il CTO Daniele Palombo, il Senior Developer Christian Rimondi, il Web Designer Alessio Viola e il Marketing Strategist Alessandro Allocca.

 

Potete trovare faStyle anche su Facebook, LinkedIn ed Instagram.

Articoli correlati:

« »