La nascita ufficiale dell’ennesimo soggetto sul tema del web e del digitale ( l’Associazione degli Indigeni Digitali) è un’ottimo spunto per cercare di fare una lista sommaria ed aperta ad integrazione da parte di tutti su quello che il settore associativo e quello dei movimenti offrono a tutti coloro che vogliono interagire in maniera più ufficiale e fattiva con i propri simili nel campo in questione – il tutto in rigoroso ordine alfabetico:

 

Associazioni & Onlus

Agorà Digitale: si definisce l’associazione di consultazione pubblica sulle urgenze relative alle liberta’ digitali e della rete

– AIP – Associazione informatici Professionisti: identifica la propria mission nel consentire agli associati di operare nel mercato dei servizi e del lavoro con autorevolezza, competenza e professionalità

– Alid – Associazione per le Libertà Informatiche e Digitali: si definisce intenta a diffondere e promuovere il software libero, favorire la diffusione degli strumenti informatici mediante una corretta alfabetizzazione e contrastare l’adozione di standard chiusi per la gestione elettronica dei documenti, favorendo l’adozione di standard pubblici e liberamente accessibili

– Assintel Digitale: si definisce come l’associazione nazionale delle aziende ICT di Confcommercio

– Associazione Innovatori: si definisce l’associazione indipendente che promuove il confronto, il dibattito e la condivisione delle esperienze digitali fra i partecipanti

Associazione per l’Informatica Umanistica e la Cultura Digitale: si pone lo scopo di promuovere in Italia la cooperazione per la ricerca e la didattica in ambito digitale e di fornire un supporto organizzativo attraverso cui le comunità coinvolte possano essere rappresentate in tutti i progetti e le attività di interesse europeo

Assodigitale: associazione senza fini di lucro che si pone lo scopo di riunire e rappresentare operatori Italiani di natura professionale operanti nei comparti dell’Industria Digitale, adoperandosi con ogni attività utile al fine di promuovere un corretto e proficuo utilizzo professionale dei media digitali in relazione ai contenuti ed alle tecnologie ad essi collegate

Astrolabe: associazione culturale per la promozione della cultura della rete, del software libero e della ricerca

BAIA – Business Association Italy America: è una associazione senza scopo di lucro che favorisce iniziative imprenditoriali promosse da operatori italiani e americani e, in particolare, facilita i rapporti tra il sistema produttivo e della ricerca italiano e attori economici basati nella Silicon Valley. L’associazione degli Italiani in Silicon Valley.

Comunicare Digitale: associazione che mira ad accrescere l’apprendimento e promuovere l’utilizzo dei nuovi strumenti della conoscenza e delle tecnologie digitali per tutte le piattaforme di distribuzione, inclusa la televisione, il satellite, la rete internet ed i sistemi rilasciati su Ip, telefonia mobile, cinema, interattività

Confidustria Digitale: associazione degli Industriali Hi-Tech

Forum delle Competenze Digitali: associazione senza scopo di lucro che promuove, valorizza ed accresce la diffusione della cultura e delle conoscenze in materia di competenze e professionalità nel settore dell’ICMT (Information, Comunication & Media Technology) e delle Tecnologie Digitali

Girl Geek Dinners: associazione a carattere mondiale con diverse sedi locali che organizza eventi social per scambiare e promuovere contenuti relativi a tecnologia, informatica e nuovi media, coniugati al femminile

Iab Italia: fondata nel giugno 1998, è l’associazione italiana che rappresenta gli operatori del mercato della comunicazione digitale interattiva nel nostro Paese

– Indigeni Digitali: neo-costituita associazione che promuove il confronto e il dibattito sugli aspetti innovativi, creativi ed evolutivi della Società italiana

Informatici Senza Frontiere: onlus il cui fine è quello di utilizzare conoscenze e strumenti informatici per portare un aiuto concreto a chi vive situazioni di emarginazione e difficoltà

Nord-est Digitale: associazione che ha il fine di promuovere e diffondere la cultura del digitale in tutte le sue forme con particolare attenzione al territorio del Nord Est Italiano

Respin: associazione che ha il fine di promuovere e diffondere la cultura informatica per attutire l’impatto delle nuove tecnologie nella società

SIPSI – Società Italiana dei Professionisti delle Scienze dell’Informazione: associazione che nasce per fare azione comune tra i professionisti dell’ICT in Italia.

The Digital League: associazione no-profit nata per portare a Verona i migliori eventi nazionali e internazionali a tema internet, tecnologia, startup e cultura digitale

The Hub: associazione attiva in tutto il mondo (in Italia a Milano e Roma) che ha come scopo quello di attivare uno spazio dove si aiuteranno a nascere e a fare rete le imprese di innovazione sociale sul territorio romano

Wikimedia Italia: associazione che dichiara di operare per diffondere il sapere libero e per sostenere i propri progetti, contenitori e generatori dello stesso sapere libero

 

Movimenti

– Agenda Digitale: movimento il cui manifesto dice di dare all’Italia una strategia digitale, facendola ripartire da Internet e dalla tecnologia

businesstechnology

Consulenti e Professionisti dell’ICT italiani: portale nato per dare un supporto a tutti i consulenti ICT e/o i professionisti dell’ICT che vogliono fare rete insieme.

Forum della Comunicazione Digitale: è un evento a partecipazione gratuita, dove innovatori, top manager delle imprese e della pubblica amministrazione, tecnologi, comunicatori, si danno appuntamento per fare network, creare opportunità di business, condividere know how

Frontiere Digitali: spazio di libera auto-organizzazione di persone e opinioni nato nel dicembre del 2005, quale strumento collaborativo, per l’organizzazione della Settimana delle Libertà Digitali che ha avuto luogo dal 18 al 21 gennaio 2006 e di seguito per sviluppare altri progetti.

HackItaly: è una community di developers, di super geeks e di appassionati della rete. E’ il primo evento geek Made in Italy che aiuterà ad “esportare” le idee italiane anche fuori, mantenendo lo spirito italiano.

ISS – Italian Startup Scene: è un gruppo di ritrovo degli startupper italiani. Imprenditori, investitori, bloggers, sviluppatori e chiunque abbia un interesse per startups e venture capital.

Progetto Gilda 35Comunità Online, o meglio, Comunità Creativa di persone che si conoscono e si frequentano nella vita reale cercando di ridare vita al Manifesto del Dadaismo del 1918 di Tristan Tzara Per le ultime notizie che ho, il Progetto Gilda 35 sembra essere stato accantonato dal suo fondatore. Vi terrò aggiornati se ho altre news in merito! (Settembre 2012)

Social Media Week: evento mondiale itinerante la cui mission è to explore how local and regional societies, cultures, and economies are becoming more integrated & empowered through a global network of communication. Prossima fermata a Roma nel Febbraio 2012

– Startup Business:  il network di Startupbusiness è una piattaforma web destinata a startup e spin-off, investitori, imprese,istituzioni, centri di ricerca, università, acceleratori d’impresa, incubatori, parchi scientifici e tecnologici,ricercatori, inventori, innovatori.

TechCrunch Italy: versione italiana della notissima piattaforma online, una delle principali fonti di informazione sul campo della tecnologia, della comunicazione online e del web

Wednesday Breakfast Group Rome: gruppo dedito ad incontrarsi ogni primo e terzo mercoledì del mese dalle ore 9.00 alle ore 11.00 davanti a caffè e cornetto al fine di essere un supporto alle iniziative di colazioni di lavoro e di reciproca condivisione di informazioni.

 

Articoli correlati:

« »