Da qualche tempo anche la Piccola Industria di  Confindustria ha deciso di prendere a cuore il tema delle startup, così a lungo dibattuto ultimamente nel mondo del web.

Dai primi di Maggio scorso è infatti ai nastri di partenza il progetto AdottUp, supportato anche dalle OFFicine Formative di Intesa Sanpaolo.

AdottUp si propone di candidare le PMI della galassia confindustriale a diventare dei veri e propri incubatori di nuove idee. Lo scambio tra i due soggetti, secondo la vision dell’associazione, porterà vantaggi ad entrambe le parti in causa: da un lato la startup avrà la possibilità di sperimentare la propria voglia di fare impresa in un contesto navigato come quello della Piccola Industria, ricevere supporto da questa, condividere reti e canali commerciali e conoscenze manageriali altrimenti inaccessibili; dall’altro la PMI avrà l’opportunità quasi unica di velocizzare il proprio processo di innovazione, ricerca e sviluppo in modo diretto e quasi trasversale, andando a toccare dei settori che le permetteranno di diversificare la propria attività.

Lo scopo è quindi quello di promuovere la collaborazione a tutti i livelli tra le startup e la Piccola Industria, attraverso la concreta possibilità di:

Per chiunque volesse saperne di più, è disponibile un Vademecum da scaricare per chiarire qualsiasi dubbio e/o domanda rimasta in sospeso sul tema.

E … buona adozione!

 

« »